fbpx

Dall’abito da sposa alle bomboniere di nozze: oggi vi proponiamo tante idee carine per un matrimonio civile perfetto!

Negli ultimi anni, una crescente percentuale di sposi sceglie di unirsi in matrimonio secondo rito civile. Dietro questa scelta, si nasconde il desiderio di personalizzare la cerimonia e celebrarla in una cornice romantica, proprio come Villa Ciccorosella. E chi lo ha detto che il rito civile sia meno importante di quello religioso? In questo articolo vogliamo proporvi tante idee per un matrimonio civile perfetto!

Per il rito civile, anche la scelta dell’abito da sposa sarà molto libera. La futura sposa potrà, infatti, scegliere la propria mise tenendo conto esclusivamente dello stile delle nozze e della sua personalità.

Curiose di sapere tutto? Allora partiamo subito!

Idee per matrimonio civile: l’abito da sposa perfetto:

  1. Abito da sposa tradizionale. Le spose più romantiche non potranno rinunciare ai classici modelli principeschi, a sirena o scivolosi che ben si sposano con le atmosfere preziose della Villa.
  2. Tailleur da sposa. Le donne più moderne e dinamiche ameranno indossare un tailleur con pantaloni classici e blazer.

Evening dress

L’abito da sera è la scelta perfetta per il rito civile di matrimonio al crepuscolo. I tagli aderenti e le lunghe gonne scivolate in satin, raso duchesse o mikado di seta rendono la novella sposa davvero elegantissima.

Midi dress. Una simpatica alternativa all’abito da sposa tradizionale è rappresentata dai modelli midi capaci di esaltare ogni silhouette.

Abiti da sposa colorati

In occasione del rito civile di matrimonio, la sposa potrà sentirsi libera di optare per un meraviglioso abito colorato in linea con il tema di nozze.

La scelta dell’abito da sposa può sembrare complicata, ma una volta in atelier basterà un solo sguardo per individuare l’abito perfetto. Il modello giusto sarà quello che vi farà battere il cuore prima ancora di indossarlo e renderà il vostro sogno reale.

Altri suggerimenti pratici per il vostro matrimonio civile

Vi suggeriamo di scegliere una celebrante professionista con una delega del Sindaco. Questo non è obbligatorio per una cerimonia di matrimonio civile, ma è molto importante se non volete un matrimonio fatto con lo stampino. Secondo la mia esperienza, infatti, i dipendenti comunali di solito non sono disponibili a studiare e celebrare una cerimonia personalizzata. La vostra officiante professionista (sarei io), invece, renderà la vostra cerimonia romantica, commovente e su misura per voi, come nei vostri sogni.

Riti simbolici

per rendere una cerimonia civile più personale, potete scegliere un rito simbolico per suggellare le vostre promesse. Il più classico è il rito delle candele, dove i due sposi, muniti di piccole candele, ne accendono insieme una più grande che simboleggia la loro futura vita insieme. Lo stesso significato ha anche il rito della sabbia, dove entrambi gli sposi riempiono un barattolo con sabbia colorata di diverse tonalità, che sarà poi usato in casa come soprammobile romantico. Ancora, si può optare per un rito di origine celtica, che prevede di legare insieme le mani degli sposi con un nastro per simboleggiare la propria unione e un impegno reciproco. Oppure, gli sposi più attenti all’ ambiente possono piantare un piccolo albero durante la cerimonia, che simboleggia il loro amore sempre in crescita.

Lettura delle promesse

Il rito civile, di solito, dura dai 20 ai 25 minuti e si basa soprattutto sui diritti e i doveri del matrimonio. Se volete renderlo meno meccanico e più personale, potreste scambiarvi delle promesse reciproche, se siete timidi meglio leggerle, per esprimere tutti i vostri sentimenti più forti per il vostro partner all’ altare. Sarà un momento molto emozionante e indimenticabile. Non dimenticate, però, di avvisare l’ufficiante.